venerdì 15 maggio 2015

Immigrati una razza da eliminare

Questi extracomunitari che vengono qui a rubarci il lavoro e le donne. Non possono rubarci anche le idee. Se vogliono delinquere tranquillamente, lo possono fare anche a casa loro. Perchè vengono a rubarci le poche cose sacre che abbiamo in Italia? Come il lamentarci continuamente anche quando stiamo bene, il vittimismo e le violenze.
Dovrebbero eliminarli appena sbarcano in Italia. In questo paese ricchissimo, talmente ricco che la disoccupazione non cresce mai più dell'1% l'anno(arrivando e superando anche il 30%) e dove le violenze domestiche aumentano solo perchè le donne non hanno un cazzo da fare tutto il giorno a causa del lavoro perso a causa degli extracomunitari e per vedere gente nuova, sono costrette a denunciare il compagno o il marito non violento?
Questa gente che pretende 75 euro al giorno(anche se ciò che pretendono forse è semplice accoglienza, ma shhh, i razzisti non vogliono sentirne parlare di accoglienza, per loro l'accoglienza è solo a casa degli extracomunitari mica in Italia?) e casa con wifi gratis.
Ma come si può fare ad aiutarli e non farli sbarcare in Italia? Semplice aiutiamoli a casa loro. Mmmmm quindi occorrerebbe stanziare fondi per aiutarli a casa loro. Ma dove si trovano questi fondi? Mmmm non ci sono fondi. Allora che si arrangino a casa loro. Normale no?
Le violenze continue e i furti ogni minuto. Colpa di questi extracomunitari che vengono a rubare a casa nostra, come se non bastassero i nostri connazionali che ogni giorno rubano pensioni di invalidità, pagano per passare la fila per visite specialistiche, che si inventano servizi fuffa per incriminare il crudele extracomunitario... Insomma, vogliono farci diventare razzisti anche se, in fondo, lo siamo già di nostro. C'è bisogno che vengano loro in Italia per farcelo capire?
Ah non siamo noi razzisti sono loro che ci fanno diventare!!!
Ultime parole di un razzista

La buona scuola

Il cattivone di turno degli ultimi giorni è Matteo Renzi. Un essere spregevole che vuole oscuraci con le sue capacità di persuasione apprese dal Re dei Re Silvio Berlusconi(con cui pare abbia avuto una tresca politica).
In confronto l'innominato era un santo. Da destra a sinistra tutti lo vogliono far fuori(alcuni anche fisicamente).
Ma possibile che nessuno lo possa fermare? E le scie chimiche che circolano in cielo che modificano il clima portando il mese di maggio a un susseguirsi di caldo e freddo? I grandi della Terra vogliono farci credere che sia normale(da oltre 100 anni fa così maggio, ne consegue che questi essere abbietti esistano da molto più tempo di quello che ci vogliono far credere) questo tempo assurdo. Invece no, è colpa delle scie chimiche che gli aerei di tutto il mondo rilasciano nell'atmosfera dietro a compensi stratosferici. 
Vogliamo parlare dei marò che nessuno difende più perchè il governo ha deciso di vendere il proprio debito all'India? Mica è per altro che non se ne parla è per questo.
E di Corona che sta ancora in carcere per due foto ne vogliamo parlare più approfonditamente? 
Queste sono domande a cui non vogliono dar risposte certe perchè vogliono tenerci all'oscuro dell'oscura verità che ci circonda. 
Possibile che nessuno lo veda? Solo i complottisti riescono a vedere ciò che sta accadendo? Solo loro capeggiati delle menti più eccelse dell'intero territorio terracqueo(gente che urla e insulta a squarcia gola, per dar ragione al detto che per farsi sentire occorre urlare anche se ciò che si dice sono solo cazzate) possono salvarci dalla nostra ignoranza e cecità...dalla loro basta non ascoltarli.

Non è populismo è realtà

Frase spiccia per dire cazzate a raffica senza alcun fondamento o prova a sostegno.
Come dire, se le scie chimiche non esistono perchè il clima cambia in modo repentino? Certo un cambiamento climatico è sempre colpa dell'uomo. In questo caso, anche se in modo marginale, lo è. Mi chiedo quali geni siano esistiti 100 anni fa, capaci di modificare il clima con poche nozioni in merito e strumenti rudimentali. Ma si sa, se dici a uno convinto del suo pensiero dove sono le prove, la risposta sarà:"...le prove ci sono, ma le grandi multinazionali non vogliono fartele vedere..."
Questa risposta da vita ad un'altra domanda, ma se così fosse, come cazzo fai tu a conoscere per filo e per segno il piano di queste multinazionali? Solo alla gente scema sono riuscite a nasconderlo?
Chissà, ai posteri l'ardua sentenza.

Lucarelli vs Bruzzone

Le novità della giornata sono davvero succose. Dopo l'attacco della Bruzzone, nota criminologa di cui si sa poco e niente a parte alcuni interventi di chirurgia plastica, contro la Raffaele, imitatrice eccentrica che sessualizza ogni suo personaggio(a detta della stessa Bruzzone che di sessuale non ha nulla...ok na cazzata...sprizza sesso da ogni buco) e che diverte tutti tranne le sue vittime. Tutte le donne imitate dalla Raffaele, si sono rese parte civile nel processo contro quest'ultima per eccesso di sessualizzazione dei loro personaggi. Ora, la lotta si sposta sul piano fisico della Bruzzone grazie alla super mega eroina del web Selvaggia Lucarelli(parente del noto presentatore? Non sarà un attacco indiretto perchè invidiosa del nome che porta? Selvaggia intendo)che mostra le immagini peggiori che il web abbia mai potuto vedere, la Bruzzone prima e dopo gli interventi di chirurgia plastica. Praticamente la hanno devastata nell'anima, ora vede sessualizzazione del suo personaggio ovunque, anche allo specchio. Fonti attendibili dichiarano che la Bruzzone abbia fatto causa ai produttori di specchi perchè, un giorno, vide riflesso sullo specchio del suo bagno una versione sessualizzata in modo eccessivo del suo viso. Spaventata è corsa subito dal suo avvocato di fiducia e ha denunciato il vetraio pervertito.
Ma la Bruzzone non è nuova a questi slanci di sobrietà non sessualizzata di questo tipo. Il macellaio sotto casa le chiese se voleva lasciare, ma lei disse, con perentoria voce profonda simile a quella di una pornostar, no lei mi sta sessualizzando, non voglio che lasci.

Trovata la cura contro l'omosessualità

Dopo anni di ricerche, preghiere e corsi di aggiornamento nei congressi super mega cattofascisti di tutto il globo terreste, lunare e inter-dimensionale, è stata finalmente trovata la cura contro l'omosessualità, una malattia che affligge circa il 10% degli uomini e delle donne puramente etero ma deviate da serie tv, baci in trasmissioni lobotomizzanti e riviste pseudo scientifiche che negano tale malattia. 

La cura è tanto semplice quanto banale, lavaggio del cervello con i dettami cattolici ogni 3 ore, per dieci giorni consecutivi. Se resisti allora finirai all'inferno, se ti converti all'eterosessualismo sarai salvo in eterno.
La cura in questione non ha alcun effetto collaterale, escludendo raptus omicidi contro coppie gay che si tengono la mano, insorgenza di invidia cronica verso gay dichiarati che vivono la loro vita tranquillamente e senza tabù, travaso di bile al sol sentir parlare di matrimonio gay e, molto raramente, congestione nasale, mal di testa, rottura di coglioni e dissenteria fulminante.

La cura si chiama: XILCUNNP