venerdì 4 luglio 2014

Nuovo attacco al m5s

Dal sacro Bloggghe nuovo attacco di un piddino contro un inerme attivista 5 stelle. Ora stanno davvero esagerando. Almeno non mostrino la tessera di partito x non essere riconosciuti... Non lo hanno fatto? Allora lo aveva tatuato da qualche parte? No? Allora si è dichiarato in modo palese. Come facciamo a fidarci di questi piddini che sono solo dei bugiardi patentati e dei troll? Dobbiamo credere al grande Beppe che li riconosce a fiuto.

Peppe Grillo:"mai più in tv, ci ha fatto perdere voti".

Il gran Capo della fiera opposizione ha deciso di calarsi le braghe e di tornare, con le pive nel sacco, nel suo mondo dorato. Dove nessuno lo può attaccare direttamente, dove tutti i suoi sudditi lo venerano all'inverosimile. La tv lo ha distrutto, lo ha sconfitto. Credeva di vincere, di essere il più forte di tutti, ma non ha tenuto conto del variegato mondo che gira attorno alla TV che sia essa di stato o privata. Ha creduto che imbambolare i telespettatori fosse facile come inebetire 4 fanatici internettiani. 
Bella batosta eh??!! Ora raccoglierà i cocci e darà la colpa, come al solito, a qualcuno che non sia lui o il suo staff. Perchè lui non sbaglia mai, sono sempre gli altri a fare errori. Se dice cazzate la colpa e di coloro che non glielo hanno impedito, mica sua che le ha dette. Ma la cosa più disarmante è il fatto che ci sia gente che lo difende a spada tratta. Agli inizi poteva essere accettabile e comprensibile, ma ora no. E' stato lui a voler rientrare in TV, è stato lui a fare le regole del gioco e poi a eluderle. Eppure c'è gente che lo difende, dicendo che ciò che fa lo ha fatto per l'Italia. Quale Italia? Quella che ha insultato negli ultimi giorni all'estero? Questa Italia? La stessa che detesta perchè non lo ha fatto vincere? 
 Ah certo, difende l'Italia, da chi? Di sicuro non da coglioni come lui.

Beppe Grillo e gli occhiali legnosi

Il boss delle torte...no, quello è un altro. Il boss dei 5 stelle, Beppe mega-galattico uomo legnoso Grillo, ha sfoggiato il suo nuovo look gentista. Con giacca e cravatta e quel tocco in più che lo rende fashion e gentista allo stesso tempo. Cosa? ma i suoi  occhiali firmati. Da chi? Da lui ovviamente. Ora attendiamo le auto autoribaltabili, case che si condonano da sole con un software ideato dalla Casaleggio associati e l'anti diffamazione 3D che impedisce alla casta di denunciare chiunque offenda uno che non sia del movimento o che non ne faccia parte anche alla lontana. Il massimo del gentismo. Niente più obbligo di condonare case, nessuna condanna in caso di omicidio colposo e soprattutto, nessuna querela contro il magnifico Grillo per diffamazione.  

Il grande Dibba e le proposte gentiste

Oggi, sul profilo Google+ del Grande Dibba è apparsa la proposta di legge da lui scritta e ideata per ridurre il consumo di carne. Il nostro ragazzo ha, come sempre, fatto una proposta utile e sempre attuale per aiutare noi poveri cittadini indifesi. Questa proposta, in sintesi, non obbliga nessuno a modificare il proprio stile di vita, ma lo consiglia solo. Ci voleva una proposta di legge per questo? Certo. Senza si potrebbe dire che il grande Dibba scriva solo sciocchezze e non faccia nulla per il paese. 
Che vi siano altri temi da esaminare è da "benaltristi", e il legnoso Dibba, non è un benaltrista, anzi è gggente. E lui è gentista al 100% visto che aiuta i disoccupati che tentano il suicidio dando loro la possibilità di sentire le sue fregnacce...ops...opinioni gentiste. 
Ma scherziamo? Lui è gggente anche se questo significa andare contro la casta che vuole aiutare i disoccupati anche in altro modo non solo con una telefonata psicoanalitica da gentista.