giovedì 27 marzo 2014

Cinque buoni motivi per farsi una sega al giorno

Per spezzare la monotonia di post sulla politica, ecco un post che non centra un cazzo con la politica... oddio centrare forse... va bè, non centra nulla... e che cazzo... andiamo avanti

1. Farsi una sega, specie la mattina presto, aiuta l'autostima. Siamo positivi la mattina...almeno un po'. D'accordo, non aiuta l'autostima. Stare li come un deficiente di fronte ad uno specchio a menarsi il cazzo con una rivista, o peggio, un video porno sul cellulare, fa alzare tutto tranne l'autostima. Ma va be.
2. Rafforza i muscoli di mano e braccia. Per i giovani bastano solo i due muscoli per l'operazione, per gli over anta, ci vuole l'aiutino della pillola blu(da non confondere con le caramelle lassative, si rischia di far sforzare un muscolo parecchio involontario).
3. Una sega al giorno leva il medico di torno. Si è tirata parecchio. Ma visto che il medico mi sta sul cazzo perchè non farsela? Ciao bello. Eccomi!!! Scusi dottore ho già dato stamattina, grazie lo stesso!:)
4. Se si riesce a superare una al giorno, eviti le malattie sessualmente trasmissibili dovute da incontri promiscui in qualche locale sperduto nei confini del Vaticano, a meno che non ci si sega in un parcheggio pieno di siringhe usate, profilattici pieni di girini morti e prostitute che te lo menano vicino alla passera(passera, vongola aperta a 180 gradi piuttosto).
5. Sei un donatore di sperma e questa pratica ti aiuta a centrare il bicchiere per il prelievo di girini vivi(vivi, dipende, ma diciamo non ancora defunti).

;-)

Cinque buoni motivi per non votare alle politiche europee

E dopo i 5 buon motivi per votare alle europee, vediamo i 5 per non votare:

1. Tanto sono tutti uguali, a nessuno frega un cazzo dei cittadini(frase ripetuta fino alla nausea da quelli che hanno poche idee e confuse o son disfattisti).
2. Per evitare la monotonia della presa per il culo degli altri stati europei. Basta Borghezio e la Zanicchi, per il resto della nostra vita, come macchiette nel parlamento europeo.
3. Dare una mano ai 5 stelle a non farsi sgamare a livello internazionale.D'accordo, li hanno già sgamati il giorno che Grillo ha detto:" mai in tv...la 7 deve chiudere..." e poi fare un'intervista da Mentana,( va bè intervista, un comizio)dove? Su la 7.
4. Evitare la delusione della vincita al PD(negli ultimi anni, vincere, sembra essere peggio di un calcio sulle emmorroidi che la cosa migliore che gli potesse capitare). Oddio, Renzi sarà anche un grande comunicatore, ma Berlusconi non riuscirà mai a superarlo se non cambia registro. Prima fare e poi annunciare, non sei Dio che, dopo l'annunciazione, ha portato a termine la sua opera grazie allo spirito santo. Ok, non addentriamoci in questioni religiose di cui, noi anti-clero, non conosciamo nulla.
5. Quinto, ma non meno importante, motivo, evitare a Berlusconi di farsi eleggere per vie traveste(non è un errore) e dover restare nei panni di donna per 5 anni e non poter toccare con mano le montagne e le colline delle colleghe europarlamentari. D'accordo che ha fatto una marea di cazzate, ma punirlo in questo modo mi pare un po' esagerato.

E con questo concludo.


... a breve... 5 buoni motivi per votare(e non votare) i 5 stelle... 5 buoni motivi per amare(ed odiare) Renzi e/o Berlusconi(questa sarà durissima.:)

Cinque buoni motivi per votare alle politiche europee

Cominciamo subito:

1. Perchè votare è sia un diritto che un dovere. Certo che molti votato a cazzo quindi votare o meno diventa un gioco al massacro tra tromboni(vecchi e nuovi).
2. Nonostante ci siano partiti che assomigliano più a un'accozzaglia di dementi catastrofisti, un cambiamento ci vuole. Anche se poi, alla fine, ci dovremmo sorbire il riciclo dei vecchi politicanti(anche i nuovi non scherzano).  Personaggi nuovi ma idee, non vecchie di più, preistoriche.
3. La speranza è l'ultima a morire, magari qualcosa di buono la faranno i nuovi politici. Speriamo che certi esponenti non diventino le solite macchiette già viste a livello nazionale(grillini in testa). Altri cazziatoni dall' estero bastano e avanzano.
4. A volte il masochismo paga(solo a volte). Non esagero se dico che molti elettori non conoscono la differenza tra parlamento europeo e parlamento italiano(ok non sanno manco cosa sia un parlamento, figuriamoci le regole che lo governano), quindi, credendo al primo messia che gli si presenta davanti, vota quello che sembra meno peggio. Nel frattempo capisce di aver fatto una cazzata e se ne pente amaramente(purtroppo vale solo per quegli elettori che il salame dagli occhi se li sono tolti in tempo, per gli altri ormai è tardi).
5. Quinto ed ultimo motivo è quello di vedere schiattare di invidia quei coglioni che hanno creduto in un falso messia mentre tu avevi capito ancor prima di loro chi fosse quel lupo travestito da agnello.